Varese: altri due casi di truffe agli anziani in città

(Fonte Varese News)

Nel mirino di truffatori senza scrupoli ancora persone anziane. Sono accaduti ancora due episodi in città, negli ultimi giorni, che hanno reso necessario l’intervento degli operatori della Polizia di Stato, appartenenti alla Squadra Volante della Questura di Varese.

La dinamica, nei due casi, è molto simile: conquistare la fiducia delle vittime, con raggiri e scuse banali, per potersi introdurre nelle loro abitazioni allo scopo di derubarli.

truffe_anziani

Nel primo caso una coppia di truffatori, un uomo ed una donna, hanno avvicinato una donna anziana nei pressi della sua abitazione, con la scusa di fornire informazioni relative al figlio, di cui conoscevano anche il nome; il tutto per avere accesso all’abitazione della stessa che, convinta, li ha fatti entrare. Una volta all’interno dopo solo pochi minuti e dopo aver scambiato qualche convenevole, volto a distrarre la donna, sono velocemente andati via. Solo in un secondo momento la vittima ha scoperto che era stata derubata di un orologio da tavolo d’argento, monili e preziosi che custodiva, nascosti, nell’armadio della sua camera; ricordando a quel punto che la truffatrice era andata via con in mano una busta di plastica, che prima non aveva.

(Prosegue su Varese News)

Post Tagged with ,

Comments are closed.