Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

( Fonte GazzettadiParma.it )

Un trentenne parmigiano è stato prima provocato da una baby gang in pieno centro, vicino al Battistero. L’uomo è stato prima insultato e fatto oggetto di un lancio di biscotti, poi è arrivata, dopo una breve fuga, l’aggressione vera e propria. Alla fine, con l’arrivo in soccorso di un’altra persona,  i giovani, apparentemente minorenni, si sono dati alla fuga non prima però di rubare una borsa da shopping con all’interno materiale informatico. Il trentenne è stato portato all’ospedale.

( Prosegue su GazzettadiParma.it )

Comments are closed.