Scippavano anziani: rom arrestate da un poliziotto fuori servizio

( Fonte Gazzetta di Parma )

Ieri mattina un agente della Volante, libero dal servizio, ha arrestato due donne Rom, sorprese a tentare di derubare un uomo nei pressi di via De Gasperi. Le due donne erano state notate poco prima nel mercato di piazzale Maestri doveavevano cominciato ad avvicinare persone anziane. Una volta che li avevano fermati, li circondavano e li palpeggiavano sulle braccia e sul petto, con il chiaro scopo di cercare un contatto fisico: lo scopo era di derubarli di gioielli o i portafogli. Da lì si sono spostate in via De Gasperi. Sulle loro tracce l’agente in borghese. Stessa modalità di azione poco dopo con un altro anziano, in particolare una di loro ha iniziato a toccargli la cravatta, come se volesse aggiustargliela. Palpeggiamenti che hanno infastidito l’anziano che ha anche reagito. Approfittando di questa situazione, e quindi anche della distrazione dell’uomo impegnato a tenere lontano da se la romena, la sua complice che si trovava alle spalle della vittima, ha infilato la mano all’interno della tasca laterale del giubbotto indossato dall’uomo. E’ intervenuta prontamente una Volante che ha fermato e portato le due donne in Questura. Identificate e perquisite sono  state trovate in possesso di 280 euro in banconote di piccolo taglio, presumibilmente provento di furto a danno di soggetti derubati precedentemente.

( Prosegue su Gazzetta di Parma )