Come riconoscere le truffe su internet

( Fonte Sdamy )

Se la Rete costituisce oggi un potente strumento che offre grandi vantaggi, tra cui la rapida acquisizione e diffusione di conoscenze in qualsiasi campo e la possibilità di mantenerci in costante contatto e comunicazione, è anche vero che favorisce il rischio di incorrere in truffe, sempre più sofisticate, pericolose e difficili da riconoscere.
Secondo recenti indagini, la metà degli Italiani teme di cadere nel tranello di bufale che nascondono virus o di attivare inconsapevolmente dialer che si insinuano nel computer tramite un meccanismo di auto-installazione.
Le persone più colpite dalla truffa risultano essere quelle più giovani, con età compresa tra i 18 e i 23 anni; seguono i giovani con età tra i 24 e i 27 anni e quelli con età tra i 28 e i 32 anni.

Riconoscere le truffe su internet: il decalogo diffuso dal Codacons

Il Codacons ha diffuso un decalogo comprendente semplici ma importanti regole da seguire per riconoscere e difendersi dai truffatori, con particolare attenzione alle truffe che trovano diffusione tramite mail:

  • 1 Evitare la condivisione del proprio indirizzo e-mail tramite la pubblicazione di messaggi su blog, forum e altri siti web.
  • 2 Evitare l’utilizzazione della propria mail per iscriversi a siti web sospetti o poco conosciuti.
  • 3 Utilizzare, per le comunicazioni strettamente personali o comunque ritenute importanti, solo servizi di posta certificati, come Yahoo Mail e Gmail.
  • 4 Se si desidera inviare una mail a più destinatari, inserire nel campo apposito i nomi in chiaro ma nascosti con modalità CCN.
  • 5 Non rispondere a mail che il servizio di posta inserisce nella casella Spam e non cliccare mai su pop-up visualizzati al momento dell’apertura della mail ricevuta.
  • 6 Installare un antivirus valido ed effettuare periodicamente scansioni antivirus.
  • 7 Navigare su siti web con connessione protetta.
  • 8 Non inserire su richiesta i propri dati personali se il sito aperto non si mostra del tutto attendibile.

( Prosegue su Sdamy )