Reggio Emilia: nei guai 11 persone per truffe online

(Fonte Gazzetta di Reggio)

Dall’alba un centinaio di carabinieri della Compagnia di Castelnovo Monti coN I colleghi di Reggio Emilia hanno notificato 11 provvedimenti cautelari (in carcere, ai domiciliari o di altra natura), emessi dalla magistratura reggiana nei confronti di altrettanti indagati, e realizzato 20 perquisizioni per recuperare refurtiva tra l’Emilia e Lombardia.

Tra i destinatari dei provvedimenti c’è anche il crotonese Alfonso Mendicino, imputato di Aemilia che si è distinto per le invettive su Facebook contro i reggiani.

truffe-online

L’operazione “Last fraud”, cioè “Ultima truffa”, conclude l’indagine del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Castelnovo, coordinata dal pm Giacomo Forte, su un’organizzazione criminale accusata di truffe in e-commerce o con assegni circolari falsi. Oltre 400 i raggiri compiuti in tutt’Italia per un fatturato stimato di più di un milione e mezzo di euro.

(Prosegue su Gazzetta di Reggio)

Post Tagged with ,

Comments are closed.