Pisa: in una giornata 38 furti e 6 borseggi

(Fonte Il Tirreno)

La buona notizia è che i reati in generale sono in lieve flessione. Quella brutta è che case e negozi sono sempre più bersagli designati dei banditi. E anche chi passeggia o prende i mezzi pubblici aumenta le probabilità di finire nel mirino della microcriminalità.

La fotografia sulla sicurezza tradotta in numeri viene scattata dallo studio del Sole 24 Ore con la rielaborazione dei dati forniti dal ministero dell’Interno. Le cifre sono quelle del 2015 rapportate al 2014.

furti-e-borseggi

Una radiografia frutto di statistiche alimentate dalle denunce. Un valore che racconta solo il “dichiarato” e che tralascia per forza di cose chi, nello scoramento di una situazione vista senza rimedio, rinuncia a ingrossare le fila dei derubati, quasi sempre senza giustizia.

Pisa, nella classifica delle province, avanza nella poco onorevole graduatoria nazionale dal 15° al 13° posto.

(Prosegue su Il Tirreno)

Post Tagged with , ,