Pianengo: contro i furti, vicini sentinelle. Parte la ‘Zona di controllo’

( Fonte Il Giorno )

L’iniziativa coinvolge i residenti della vie Matteotti e IV Novembre

Pianengo, 21 ottobre 2017 – «Non sono ronde, ma aiuto reciproco che gliabitanti di una via, tutti insieme, si danno. E spero vivamente che anche altre vie seguano». Parola di Roberto Barbaglio, primo cittadino di Pianengo, che ha accolto a braccia aperte l’iniziativa degli abitanti di due strade del suo paese che hanno messo a punto una vigilanza attiva contro i ladri. Si chiama Zona di controllo del vicinato e da questa settimana viene effettuata in via Matteotti e in via IV Novembre, dove abitano una quarantina di persone in ciascuna strada. «Lo scorso anno – ricorda il sindaco – c’erano stati alcuni furti in paese e la gente non sapeva come fare per arginare l’intollerante fenomeno. Qualcuno avrebbe voluto istituire le ronde, ma noi abbiamo pensato a una soluzione più interessante e meno rischiosa. Così abbiamo istituito la vigilanza attiva». In ciascuna delle vie c’è un referente che tira le fila. All’imbocco della via ci sono i cartelli che avvisano chi avesse intenzioni non proprio amichevoli che cosa rischia e tutti gli abitanti sono in contatto tra di loro tramite un gruppo creato su WhatsApp.

( Prosegue su Il Giorno )

Comments are closed.