Parma, centrale dello spaccio a piazzale Santa Croce: arrestati quattro nigeriani

( Fonte La Repubblica )

Sequestrati oltre 700 grammi tra cocaina ed eroina. Rifornivano il mercato locale e non solo. Uno era rifugiato, altri avevano fatto richiesta

Un traffico di cocaina ed eroina di ottima qualità, sulla tratta del Nord Europa, con Parma come centro di distribuzione.

A gestire l’intera filiera, dalla fonte al consumatore finale, un gruppo di nigeriani, che aveva eletto a sua base logistica un appartamento nella zona di piazzale Santa Croce, una delle aree calde dello spaccio locale.

La droga, però, non destinata solo alla piazza ducale. Tramite ovulatori lo stupefacente veniva smistato sul mercato nazionale. Un attività criminale cui ha posto fine la squadra Mobile di Parma lo scorso maggio, con l’arresto di quatto persone.

L’indagine è partita dopo alcune segnalazioni per un via vai sospetto attorno a un appartamento nelle vicinanze del piazzale. Ne sono scaturiti una serie di appostamenti da parte della polizia, che hanno permesso di localizzare con precisione l’abitazione. Il 18 maggio è scattato il blitz.

( Prosegue su La Repubblica )