Nasce a Stra il “Gruppo di controllo del vicinato”

( Fonte La Piazza Web )

Sarà formato anche a Stra un “Gruppo del controllo del vicinato”. Il progetto è già presente da tempo in numerosi territori della Riviera tra cui Fiesso, Mira, Gambarare, Borbiago, Malcontenta, Marano, Bojon di Campolongo e Lova di Campagna Lupia. “L’obiettivo è rendere sempre più partecipi, attivi e collaborativi i cittadini su tematiche di interesse comune come la sicurezza e il decoro urbano – ha spiegato il sindaco Caterina Cacciavillani – con la volontà di ripristinare quello che in passato era scontato, ma adesso molto meno, ovvero l’attenzione dei vicini per quello che succedeva magari in nostra assenza”.

Per presentare il progetto è stata organizzato un incontro pubblico, il mese scorso nella sala consiliare del municipio con oltre 70 persone, a cui hanno partecipato il maggiore Andrea Mattei (comandante compagnia carabinieri di Chioggia), il maresciallo capo Angelo De Marco (comandante stazione carabinieri di Stra), Flavio Milani (comandante polizia locale di Stra), sindaco, vicesindaco e assessori di Stra, e Antonella Chiavalin e Irene Gola responsabili regionali del “Controllo del Vicinato”.

( Prosegue su La Piazza Web )

Comments are closed.