Modena: furti, scippi e rapine con destrezza in aumento

(Fonte Gazzetta di Modena)

Nella classifica nazionale circa i reati commessi, la microcriminalità, le denunce per furti o per rapine, è davvero un onore essere agli ultimi posti. Modena ha guadagnato due posti in classica, scendendo dal sedicesimo al diciottesimo posto in graduatoria per quanto riguarda i reati denunciati nel 2015 raffrontati con l’annata precedente. I dati raccolti parlano di un numero di reati denunciati pari a 34.354, vale a dire -4,7%. Un calo, una frenata esattamente in linea con il dato nazionale che vede un arretramento del numero dei reati denunciati pari al 4,5%.

Autosave-File vom d-lab2/3 der AgfaPhoto GmbH

Autosave-File vom d-lab2/3 der AgfaPhoto GmbH

Ma non si deve certo abbassare la guardia e nemmeno iniziare a cantare vittoria: i reati cosiddetti di strada, ovvero i furti con destrezza, quelli con strappo (gli scippi) così come le rapine e le estorsioni, sono aumentati. E sono aumentate anche le frodi informatiche, più 6,11%.

(Prosegue su Gazzetta di Modena)

Post Tagged with , ,

Comments are closed.