Il Controllo di vicinato approda al Polo

( Fonte Giornale di Monza )

Buona partecipazione all’incontro organizzato dall’associazione di Meda per far conoscere il progetto.

Buona affluenza al Centro di formazione professionale «Terragni» all’incontro organizzato dall’associazione «Controllo di vicinato» di Meda per farsi conoscere meglio dai cittadini.

Presentato il progetto di controllo di vicinato

Soddisfatto il coordinatore Manuele Cortese: «Ringrazio l’associazione “Cittadini quartiere Polo” per il grande supporto e per l’impegno nel divulgare quanto più possibile l’importanza della coesione sociale. Ringrazio della partecipazione il sindaco Luca Santambrogio e il comandante della Polizia locale Valter Bragantini. Sono certo che all’interno di un grande quartiere com’è il Polo di Meda, dove c’è già un grande spirito di coesione sociale, il controllo di vicinato può davvero espandersi in breve tempo e con ottimi risultati».

( Prosegue su Giornale di Monza )

Comments are closed.