Doveva scontare 13 anni di carcere: 47enne fermato ed arrestato in via Euclide

( Fonte Parma Today )

L’uomo ha fornito ai poliziotti generalità e carta d’identità false: in auto aveva oggetti atti ad offendere, una mazza e un martello

Lo hanno fermato a Parma in via Euclide mentre era a bordo della sua auto, con targa francese. I poliziotti hanno intuito che l’uomo potesse essere sospetto ed hanno proceduto al controllo dei documenti e, successivamente, dell’automobile. Il 47enne siciliano si è mostrato da subito insofferente ai controlli ed ha dichiarato false generalità, oltre a fornire successivamente una carta d’indentità falsa. Dopo un controllo gli agenti hanno verificato che le generalità erano false, così come la carta d’identità e che su di lui gravava l’accumulo di una serie di condanne, ancora da scontare, per un totale di 13 anni e 4 mesi, per reati contro la persona, contro l’Autorità Giudiziaria, contro la famiglia, delitti inerenti armi ed esplosivi, possesso di sostanze stupefacenti.

( Prosegue su Parma Today )

 

Comments are closed.