Controllo di vicinato, ecco i primi gruppi

( Fonte Il Giornale di Brescia )

Prende ufficialmente il via il «Controllo di vicinato» a Monticelli.

Si sono formati infatti i primi gruppi di controllo, donando i termini di operatività all’intero progetto che, dopo un primo incontro informativo lo scorso anno, ha evidentemente attecchito nel borgo franciacortino. «Ci sono dei cittadini che hanno risposto positivamente al primo incontro, con un abitante della contrada di Foina che ha dato disponibilità come coordinatore e almeno 16 o 17 famiglie della zona che dovrebbero andare a costituire il primo gruppo – sottolinea il sindaco Paolo Musatti -. Stasera andremo a iniziare questo percorso che potrà essere un buon supporto alle forze dell’ordine e rinnovare quelle importanti pratiche di buon vicinato che si utilizzavano un tempo».

Questo incontro, ricordiamolo, andrà a formare e avviare i gruppi aderenti al «Controllo di vicinato» tenuto da Paola Dall’Asta (referente per Brescia e Provincia dell’Associazione nazionale controllo di vicinato e presidente dell’associazione Brescia SiCura – Controllo di vicinato), quel movimento nato dal basso che crea gruppi di cittadini che si impegnano per rendere più sicuro il proprio paese attivando delle semplici relazioni con i vicini.

( Prosegue su Il Giornale di Brescia )

Comments are closed.