Contro i ladri si conta solo sui vicini di casa

(Fonte La Repubblica)

Gli italiani si arrangiano anche per proteggersi dai furti e per prevenirli contano più sul vicino di casa che sui moderni sistemi di sicurezza. Nonostante i consigli del Ministero della Difesa, che invita a proteggere la propria abitazione soprattutto in caso di assenze prolungate, come in estate, nel nostro Paese impera il fai da te, anche a fronte di una crescita costante dei furti in appartamento.

 Furti in casa

Le cifre ufficiali del ministero dell’Interno, riferite al 2014 e 2015, ma confermate dai primi dati di tendenza del 2016, parlano di un aumento dell’1,7 per cento, mentre il Censis calcola che nel 2015 case e appartamenti svaligiati sono stati 689 al giorno, cioè 29 ogni ora, uno ogni due minuti.

(Prosegue su La Repubblica)

Post Tagged with ,

Comments are closed.