Arese, posizionati i primi cartelli del “controllo del vicinato”

( Fonte Rho News )

Da qualche giorno sono stati posizionati i primi cartelli del controllo di vicinato nelle aree che ad Arese hanno già aderito al progetto.

“Il progetto, come già sperimentato in altri Comuni, ha incontrato fin da subito un’ampia partecipazione – ha commentato Roberta Tellini, assessore alla Sicurezza -. Le prime aree interessate hanno coinvolto circa il 70% dei residenti, con la costituzione dei primi gruppi dedicati alla sicurezza residenziale. L’amministrazione è ben consapevole dei bisogni del territorio e ha messo in campo diverse azioni di contrasto agli eventi di microcriminalità e disordine urbano, per esempio istituendo il servizio di vigilanza notturna e modificandolo sulla base delle esigenze emerse successivamente. È bello però sapere che c’è un riscontro positivo a questo progetto, perché la costruzione di gruppi di vicinato è un segno tangibile del desiderio dei cittadini di collaborare al bene comune e al presidio del territorio”.

( Prosegue su Rho News )