Agiscono in dieci: è la gang delle truffe

( Fonte La Provincia Pavese )

Hanno appena colpito a Pavia e a Carbonara: arrivano da fuori provincia, si dividono in gruppi e razziano le case

PAVIA. Una gang «allargata» per truffare gli anziani. E’ formata da una decina di persone che si dividono le vittime e agiscono contemporaneamente per mettere a segno più colpi possibili in brevissimo tempo. Arrivano da fuori provincia, quasi sempre dall’astigiano oppure dal piacentino, e si allontanano con grande tempestività. Negli ultimi giorni la banda ha colpito due volte la stessa mattina a Pavia e a Carbonara.

Le vittime sono quasi sempre donne anziane che si fidano di persone che si spacciano per operai dell’acqua oppure del gas. Per fortuna gli ultimi due colpi hanno portato a bottini non particolarmente consistenti: qualche gioiello e 500 euro in contanti. In entrambe le occasioni sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Pavia che hanno eseguito gli accertamenti. Ma dei responsabili non c’erano tracce

( Prosegue su La Provincia Pavese )

Comments are closed.