5 anni di Controllo del Vicinato: il bilancio di Valsecchi

( Fonte Sempione News )

Dopo 5 anni dal lancio dell’iniziativa di Controllo del Vicinato nelle nostre zone, Walter Valsecchi, il volontario parabiaghese che per primo ha intuito la portata di questo sistema di auto monitoraggio del territorio, traccia un bilancio dell’attività in continua espansione.

Parabiago – “Prima di tutto“, scrive in un comunicato, “vorrei ricordare che il CdV è semplicemente un’organizzazione autonoma tra vicini di casa, che si coordinano per controllare l’area intono alle proprie abitazioni e gli spazi pubblici più prossimi: tramite l’attività di sorveglianza, è possibile individuare le vulnerabilità strutturali, ambientali e comportamentali che rappresentano sempre delle ghiotte opportunità per gli autori di furti in appartamento e i responsabili di altro genere di illeciti.”

Valsecchi ha avviato il progetto in primis a San Lorenzo di Parabiago nel 2013, occupandosi poi gradualmente di tutta la città della Calzatura con grande successo: “ho subito conosciuto l’associazione Controllo del Vicinato, che mi ha poi proposto di illustrare l’attività in tutti gli altri comuni interessati. All’inizio credevo si sarebbe trattato di una cosa semplice, ma è ormai diventata quasi un’attività lavorativa, che porto avanti con grandi soddisfazioni tutto a spese mie.”

( Prosegue su Sempione News )