Truffe d’estate, anziani nel mirino

( Fonte Sassari Notizie )
Anche in Sardegna l’estate è la stagione delle truffe agli anziani – Anap Pensionati Confartigianato Sardegna presenta il vademecum con le regole per evitare anche raggiri, furti e rapine. L’appello della Presidente di ANAP Pensionati Confartigianato Sardegna, Paola Montis: “Non vergognatevi e denunciate”. Da settembre iniziative in tutta l’isola.
Per gli anziani della Sardegna il pericolo di truffe, raggiri, furti e rapine si materializza soprattutto d’estate. E le cronache locali degli ultimi giorni riportano un incremento dei tentativi da parte dei truffatori che si spacciano per finti ispettori della previdenza, finti esattori del gas o dell’acqua, finti poliziotti, finti passanti gentili che portano i sacchetti della spesa, finti amici del figlio oppure automobilisti a cui pare essere stato rotto lo specchietto, fortunati che trovano collane d’oro per terra, esecutori testamentari in cerca di eredi.
La fantasia, e la “professionalità”, non mancano ai malintenzionati che prendono di mira in particolare le persone più deboli e fragili, meno abituate al sospetto verso il prossimo. L’arma migliore per difendersi consiste nel conoscere i trucchi usati dai malintenzionati e le situazioni a rischio.
( Prosegue su Sassari Notizie )

 

Comments are closed.