Truffa Bancoposta, attenzione quando si accede al conto online

( Fonte Investire Oggi )

La truffa del conto Bancoposta bloccato: attenzione agli accessi online.

Allerta tra i titolari di un conto Bancoposta per la truffa che sta circolando su internet negli ultimi giorni. Approfittando del clima vacanziero, che porta molti utenti a controllare il conto bancoposta online da smartphone o in modo più frettoloso e superficiale, alcuni truffatori hanno lanciato questo tentativo di phishing.

E non stupisce che, proprio durante le ferie, questo tipico tentativo di truffa, riesca a fare più vittime. Anche perché, come avevamo visto nel caso della truffa della Postepay bloccata, chi è in vacanza non vuole certo rischiare di restare senza la possibilità di prelevare soldi, soprattutto all’estero. E proprio la fretta di risolvere l’inconveniente può costare cara.

Alla potenziale vittima arriva, infatti, una email che comunica che il conto Bancoposta è stato bloccato per motivi di sicurezza. E nel corpo della missiva online viene inserito un link da cliccare per accedere al conto e verificare le transazioni ed evitare il blocco del conto.

La pagina Facebook della Polizia di Stato conferma che si tratta di una truffa: MAI cliccare direttamente il link nella email ma collegarsi direttamente al sito di Poste Italiane. Anche perché queste ultime non chiedono dati sensibili e non danno comunicazioni di questo tipo via email.

Basta inoltre guardare i dettagli, neppure troppo nascosti, per rendersi conto che si tratta di una truffa. Nel messaggio infatti sono presenti alcuni errori di grammatica palesi.

( Prosegue su Investire Oggi )

Comments are closed.