Travestiti da mendicanti cercano di mettere a segno furti nelle abitazioni isolate

( Fonte Forlì Today )

Due topi d’appartamento intercettati dai carabinieri mentre fuggivano dalla terza casa visitata in cerca di un malloppo

Con il rafforamento dei controlli, finalizzati a contrastare i furti nelle abitazioni, venerdì sera i Carabinieri del Nucleo Radiomobile e della stazione di Villafranca hanno individuato due malviventi che si aggiravano tra le abitazioni isolate lungo la via Lughese a Villafranca. Un 35enne e un 40enne, entrambi romeni domiciliati a Perugia e vecchie conoscenze delle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio, avevano cercato di mettere a segno dei colpi in due abitazioni ma, sorpresi dai padroni di casa, avevano mostrato loro un cartello con la scritta “Ho Fame” e, spacciandosi per mendicanti, si erano allontanati in tutta fretta. Secondo quanto accertato dai Carabinieri, però, gli stranieri, molto probabilmente con l’aiuto di un complice, approfittando della temporanea assenza dei proprietari, si erano introdotti nella prima abitazione, passando da una porta sul retro, venendo poi disturbati dall’arrivo dei padroni di casa a bordo dell’auto. Nell’abitazione avevano già frugato nei cassetti senza, tuttavia, asportare nulla.

( Prosegue su Forlì Today )

Comments are closed.