Stazione, dopo il caos, le telecamere

( Fonte Parma Press 24 )

Due mesi fa la presunta aggressione all’autista della Tep da parte di un giovane senegalese, e la replica degli amici presenti.

A due mesi di distanza l’amministrazione comunale ha deciso di installare due telecamere di videosorveglianza proprio in quella zona, telecamere già segnalate ma che entreranno in funzione nei prossimi giorni.

Questo della videosorveglianza è solo un’altra delle precauzioni adottate per cercare di contrastare il degrado sui treni e fuori dai treni; erano già stati infatti aumentati i controlli sui convogli e nelle zone limitrofe alla stazione. Le telecamere saranno scrutate dalla Polizia Municipale in collaborazione con la Polfer.

Come ammette l’Assessore alla Sicurezza Cristiano Casa, però, quello delle pensiline della stazione non è il solo luogo in cui verranno installate delle telecamere. Sono previste anche in altri luoghi “pericolosi” come ad esempio nel quartiere San Leonardo, nel parco Falcone Borsellino, in viale Vittoria e in viale dei Mille.

( Prosegue su Parma Press 24 )

Comments are closed.