Savio, nasce il controllo del vicinato con il gruppo WhatsApp

( Fonte Resto del Carlino )

Tanti occhi per controllare gli spazi dove si vive. Un sistema semplice per migliorare la sicurezza e contrastare l’illegalità insieme alle forze dell’ordine

Savio (Ravenna), 22 novembre 2017 – Dopo un periodi sperimentazione e condivisione con i cittadini volontari, anche a Savio di Cervia è partito il controllo di comunità che vede la partecipazione attiva dei residenti . I volontari sono 118 divisi in quattro gruppi con due riferimenti per gruppo.

Queste condotte e strategie di prevenzione comunitaria sono riconducibili al modello di Neighborhood Watch, proprie dello scenario nordamericano, che si sono diffuse prima in Inghilterra, nell’ultimo ventennio nell’Europa continentale e più recentemente anche in Italia con la diffusione capillare di progetti di controllo di vicinato. Il progetto, nato da oltre un anno, parte dalla richiesta dei cittadini del quartiere ed è stato preceduto da assemblee con la cittadinanza e incontri con esperti delle forze dell’ordine, con alcuni comandanti della Polizia Municipale di alcune città dell’Emilia Romagna, che hanno già attivato da tempo questa attività e con referenti regionali delle attività di sicurezza partecipata.

( Prosegue su Resto del Carlino )

Comments are closed.