San Giorgio, il Controllo del Vicinato tra commercianti è realtà

( Fonte Legnano News )

Ora San Giorgio su Legnano ha una nuova “finestra” sul paese. Anzi, 27 nuove “finestre”: tante quanti sono i negozianti che hanno deciso di aderire al Controllo del Vicinato tra commercianti. Il progetto va così ad aggiungersi al Controllo del Vicinato tra i residenti, partito in paese nel 2016, che al momento coinvolge dieci vie per un totale di 160 famiglie.

Nei prossimi giorni tra gli aderenti saranno distribuite le vetrofanie che i negozianti dovranno esporre sulle proprie vetrine, ma intanto è già operativa la chat che coinvolge, oltre agli stessi commercianti, anche il comandante della Polizia Locale Roberto De Luca, la coordinatrice sangiorgese per il Controllo del Vicinato Simona Rizzo e il sindaco Walter Cecchin: è proprio attraverso questo strumento che gli aderenti potranno segnalare gli episodi meritevoli di attenzione, così che tutta la rete del commercio di vicinato cittadina possa beneficiare di un “patrimonio” comune di informazioni. Senza mai dimenticare che in presenza di un reato la prima cosa da fare è sempre prendere contatto con le Forze dell’Ordine.

( Prosegue su Legnano News )

Comments are closed.