“Parco Falcone Borsellino, quelle sere di vandalismi, spaccio e paura” Foto

( Fonte Gazzetta di Parma )

La foto-testimonianza di Roberto arriva da via Provesi, all’ingresso del Parco Falcone e Borsellino. “Spesso e da tempo, segnaliamo – purtroppo inascoltati  da chi di dovere – che alla sera il parco viene spesso frequentato da balordi che non hanno di meglio che deturpare, compiere atti vandalici (ai danni di alberi, panchine, bidoni parta rifiuti, manto erboso), accendere fuochi, girare in auto nel parco con musica a tutto volume, ubriacarsi e successivamente spaccare le bottiglie a terra con le conseguenze che si possono immaginare, creando notevoli difficoltà anche a livello psicologico: non si è più nemmeno tranquilli di vivere serenamente dentro le mura di casa propria”.

( Prosegue su Gazzetta di Parma )

Comments are closed.