Martin Pescatore più sicuro grazie al Gruppo Controllo del Vicinato

( Fonte Il Corriere della Città )

Nel quartiere Martin Pescatore Basso sono stati installati il 16 novembre, a cura del Comune di Pomezia e del locale gruppo dell’Associazione Controllo del Vicinato, i cartelli con il logo dell’iniziativa.

Tali cartelli hanno lo scopo di segnalare a chiunque passi nella zona interessata al controllo, che la sua presenza non passerà inosservata e che il vicinato è attento e consapevole di ciò che avviene all’interno della propria area.

Con il nome “Controllo del Vicinato” si fa riferimento ad una serie di programmi ed attività volti a promuovere il coinvolgimento dei cittadini nelle attività di controllo e prevenzione di fenomeni criminali.

Il Controllo del Vicinato ( Neighbourhood Watch ) nasce negli Stati Uniti negli anni ’60 / ’70 e sbarca in Gran Bretagna  agli inizi deli anni ’80 in una città vicino Liverpool.

( Prosegue su Il Corriere della Città )

Comments are closed.