“Correggio sicura”, già 1800 adesioni di cittadini

( Fonte Reggio Sera )

Sempre più apprezzato il progetto di “Controllo di vicinato” nato nei mesi scorsi dalla collaborazione tra cittadini, Forze dell’Ordine e Comune

CORREGGIO (Reggio Emilia) – Sta riscuotendo sempre più attenzione “Correggio Sicura”, il progetto di “Controllo di vicinato” nato nei mesi scorsi dalla collaborazione tra alcuni cittadini di Correggio, le Forze dell’Ordine e l’amministrazione comunale. Sono già oltre 1.800 – 360 nei gruppi Telegram e 1473 sulla relativa pagina Facebook – i cittadini che stanno collaborando al progetto.

Il “controllo di vicinato” ha il duplice obiettivo di tutelare la comunità e rafforzare il senso civico, migliorando il rapporto di comunicazione per realizzare un più completo sistema di sicurezza integrata.  La partecipazione è aperta a tutti i maggiorenni residenti a Correggio che si impegnano a rispettare le indicazioni contenute nel Protocollo siglato tra Prefettura e Comune di Correggio.

Per essere accettati e partecipare occorre dunque iscriversi tramite apposito modulo, a disposizione all’URP e sul sito del Comune di Correggio, da compilare e riconsegnare, allegando copia del documento d’identità, allo stesso URP, anche inviandolo via mail a urp@comune.correggio.re.it

( Prosegue su Reggio Sera )

Comments are closed.