Cesano Maderno, in tantissimi alla Snia per il Controllo del Vicinato

( Fonte MBNews )

Su iniziativa della lista civica ViviCesano il Controllo del Vicinato arriva a Cesano Maderno, e il quartiere Villaggio Snia, dove sabato 13 gennaio si è tenuta la presentazione dell’iniziativa, lo ha accolto in una sala affollatissima. Attenti, interessati, e anche un po’ preoccupati: «Se sapesse come siamo conciati – commenta una signora – non si stupirebbe di vederci così numerosi».

D’altra parte il Controllo del Vicinato sembra il mezzo migliore per combattere il senso di insicurezza: «La paura dei furti e delle truffe si può superare – garantisce Gianfrancesco Caccia, coordinatore dell’associazione Controllo del Vicinato -. Il Controllo del Vicinato è la versione moderna della vita di cortile: ci si tiene d’occhio gli uni con gli altri, i cittadini partecipano attivamente diventando sentinelle informali e prendendosi cura del proprio territorio».

Il principio di base è quello che Caccia definisce, «con orgoglio lombardo», “effe-bi-elle”: ovvero, “fa’ balla’ l’oeucc”. Ovvero stare attenti, guardarsi intorno, e, ovviamente, segnalare quello che non va. In più si cerca di tutelare i punti di vulnerabilità, da quelli strutturali della propria casa alle abitudini personali.

( Prosegue su MBNews )

Comments are closed.