“A Casa Mia”

( Fonte Comune.Parma.it )

Il servizio di teleassistenza domiciliare a Parma che garantisce protezione e sicurezza dentro casa 24 ore su 24 a persone anziane, disabili o fragili.

Il servizio di teleassistenza domiciliare “A casa mia” del Comune di Parma garantisce 24 ore su 24, 365 giorni/anno, monitoraggio e sicurezza alle persone anziane, disabili, con patologie croniche o fragili, in particolare se sole.

Il servizio è stato presentato da Laura Rossi, Assessore al Welfare del Comune di Parma; da Barbara Dodi, in rappresentanza dell’Ente gestore del servizio e Responsabile Commerciale del Gruppo Televita SpA; da Annalisa Rolli responsabile del Settore “Non autosufficienza” del Comune di Parma e da Alessia Gemmi, responsabile operativo Aurora Domus.

“Promuoviamo un servizio importante – ha spiegato l’assessore al welfare Laura Rossi – che garantisce ad anziani e persone fragili di restare nel proprio domicilio con tranquillità grazie ad un sistema di teleassistenza attivo 24 ore su 24 e per 365 giorni all’anno, in grado di fornire aiuto in caso di circostanze a rischio. Si tratta di un servizio che ha anche importanti risvolti di carattere preventivo con una telefonata settimanale di aggiornamento che permette di verificare le singole situazioni”.

L’assessore ha ricordato che si tratta di un servizio attivo dal 2011 che ha un costo di circa 1 euro e 70 centesimi al giorno, più o meno 50 euro al mese; sono esenti coloro che hanno fascia Isee al di sotto di 15 mila euro. Per attivarlo è molto semplice basta chiamare il numero verde 800 500 606.

Durante la conferenza stampa è stato proiettato il video che si trova al link https://youtu.be/u2AisKm5TA0

Barbara Dodi, in rappresentanza dell’Ente gestore del servizio e Responsabile Commerciale del Gruppo Televita SpA, ha ricordato che nel 2016 gli allarmi di telesoccorso sono stati 69 di cui 62 cadute accidentali delle quali 21 si sono risolte senza ricovero.

( Prosegue su Comune.Parma.it )

Comments are closed.