I ladri fuggono a mani vuote: l’appartamento è già stato svaligiato 40 giorni fa

( Fonte Gazzetta di Parma )

In via Orzi, una coppia sorprende un ladro in camera e lo fa fuggire

Diversi furti in abitazione sono stati messi a segno ieri a Parma.

Alle 19,30 in via Ricasoli un uomo ha chiamato la polizia perché mezz’ora prima, rientrando in casa dopo un’assenza di otto ore, ha notato il portoncino aperto e una finestra di servizio forzata e danneggiata. Tutte le camere da letto erano state messe a soqquadro, senza che apparentemente sia stato rubato nulla. Anche perché solo 40 giorni prima quell’appartamento era già stato “visitato” dai ladri.

Gli agenti delle Volanti sono intervenuti alle 19,05 in via Rosa Gertrude Orzi, dove una coppia è rientrata a casa (un’abitazione al piano terra) e ha scoperto un uomo che rovistava nell’armadio. La donna ha iniziato a urlare per lo spavento, mentre il ladro è corso verso il salone e, con un balzo dalla finestra, ha raggiunto il cortile. Il marito ha cercato di bloccare il ladro, che però ha scavalcato una recinzione ed è salito su una Fiat Punto scura, fuggendo a quanto pare a mani vuote.

( Fonte Gazzetta di Parma )

Comments are closed.