Truffe WhatsApp: attenzione al nuovo messaggio fake che attiva un servizio a pagamento

( Fonte Nano Press )

Un post della Polizia mette in guardia dalla truffa su WhatsApp, un evergreen che ancora miete vittime online. Ecco come fare attenzione e non aprire i link contenuti nel messaggio fraudolento.

I malintenzionati che mettono a segno truffe su WhatsApp non s fermano mai, quindi occorre sempre fare attenzione ai tanti messaggi strani che arrivano tramite WhatsApp, l’ultimo dei quali rischia di far attivare, all’ignaro utente, un servizio a pagamento che in realtà non si è richiesto. Una delle allerte recenti in merito è apparsa sull’account Facebook del ‘Commissariato di PS On Line – Italia’. La riportiamo con il consiglio di far girare l’informazione a tutti i contatti, in modo da far conoscere la truffa su WhatsApp a quante più persone possibili.

Online le truffe sono sempre attive, e purtroppo c’è sempre qualcuno che, ingenuamente, ci casca. Questo perché vengono diffuse ovunque, nei social e sulle nostre messaggerie. E se anche una sola persona resta vittima, poi diventa facile infettare – anche involontariamente – altri contatti e account.

Recentemente, nel mese di settembre, la Polizia di Stato ha diffuso tramite un post pubblicato su Facebook la truffa WhatsApp che può apparire sui nostri account di messaggistica istantanea.

L’annuncio è il seguente:

( Prosegue su Nano Press )

Comments are closed.